Home / Degustazioni DiVine / Vini della California

Vini della California

migliori vini della californiaIl mercato mondiale del vino? Presto detto, sta vivendo una fase di grandi cambiamenti: Succederà questo, in un prossimo futuro, in parte questa cosa succede già oggi. Succederà che gli italiani “pasteggeranno “ con i vini prodotti in California, mentre sulle tavole degli americani si potranno trovare delle bottiglie di Barbera o di Sangiovese, tanto per fare un esempio concreto. Tutto questo perché il mercato del vino va verso una dimensione strategica globale.

Oggi ci occuperemo dei vini californiani, che da soli rappresentano l’85% della produzione vinicola di tutti gli Stati Uniti d’America. I vitigni dei vini più conosciuti  come il Cabernet Sauvignon, Merlot, Chardonnay, vengono coltivati nelle fresche e ventilate aree costiere, come le località di Mendocino a Nord o Monteroy e Paso Robles e Santa Barbara che invece sono situate nella zona centrale della California.

I vini californiani più conosciuti sono soprattutto vini rossi come il Merlot, Cabernet Sauvignon e Pinot nero, si tratta di vini corposi, morbidi, sovente aromatici, con punte di legno tostato. Per quanto riguarda i vini bianchi, il più famoso è il Chardonnay, che ha dentro di sé un profumo di burro e arachidi e di vaniglia. L’uva è in frutto, quindi per sua stessa natura è soggetta a contaminazioni di gusti e di sapori. Questi vini, che posseggono un tasso alcolico abbastanza elevato, hanno un profumo intenso, si abbinano a pietanze che fanno dell’intensità e del sapore la sua caratteristica portante.

Oltre a vitigni che sono stati importati, come lo Chardonnay e il Cabernet Sauvignon, la California dispone di un vitigno autoctono denominato Zinfandel considerato un vitigno americano per eccellenza.

La Napa Valley, che è una zona situata a Nord di San Francisco, è una zona ad alta intensità vinicola, insomma sarebbe l’equivalente del nostro Monferrato, del nostro Chianti e della zona di Bordeaux per la Francia una zona particolarmente vocata per la vitivinicoltura.

Un’ altra zona importante per la produzione del vino californiano è quella che si trova nella zona più meridionale della California, denominata Carneros, dove si producono soprattutto spumanti. Un’altra zona vinicola importante per la California, è quella situata  a sud di San Francisco, circa 70-100 km sotto la baia di Monterey, si tratta della zona di Santa Clara e di San Luis Obispo, che sono zone in grande crescita da un punto di vista vinicolo.

In California, è stata girata la famosa soap opera Falcon Crest, che raccontava le intricate vicende di una importante dinastia vinicola americana.

About Patrizio Placuzzi

Patrizio Placuzzi
Giornalista pubblicista di lunga data e cronista d'assalto, ha scritto su importanti testate locali, mettendo al servizio della sua penna l'amore per il vino e l'enogastronomia di qualità.

Check Also

Vino in botti

L’origine delle botti

Facciamo un po’ di storia legata al vino, in particolare parliamo del vino barricato, dal …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Newsletter
ISCRIVITI

Iscriviti alla nostra Newsletter 

Tante news e curiosità sul mondo del vino