Home / Degustazioni DiVine / I Vini del Reno e della Mosella

I Vini del Reno e della Mosella

reno-mosellaLa Mosella è un fiume che rappresenta uno degli affluenti principali del Reno, essa nasce sui Vosgi , in territorio francese. Per un lungo tratto del suo percorso segna il confine tra il Lussemburgo e la Germania, per poi dirigersi verso Nord-Est. Dopo aver attraversato l’omonima vallata sfocia nel Reno in prossimità della città di Coblenza.

Nel corso dei secoli, il fiume ha scavato ampie anse nella roccia, creando in questo modo un paesaggio che si contraddistingue per la sua peculiarità. La parte centrale della vallata, è considerata da un punto di vista enologico, quella più prestigiosa, dove si trovano tutti i migliori vigneti.

I vini prodotti sono quasi tutti esclusivamente bianchi, spesso deboli, di basso grado alcolico e aciduli. Questo avviene a causa delle precarie condizioni climatiche generali, per una insolazione insufficiente, oppure grazie alle tardive gelate che di fatto impediscono il raggiungimento della maturazione ideale degli acini.

Il vitigno principale, a causa delle condizioni microclimatiche e la conformazione dei terreni, è il Riesling. Il suolo, in gran parte composto da rocce di ardesia grigia e rossa, consente di assorbire il calore dei raggi solari riflessi dalle acque del fiume e di regolarne il clima. Il leggero strato che ricopre le rocce, costringe in un certo senso le radici delle viti a trovare il proprio nutrimento in profondità, conferendo ai vini stessi una forte e caratteristica connotazione minerale.

Le elevate pendenze dei vigneti, in particolare quelli rivolti verso meridione, godono di un’ideale irradiazione del sole, permettendo così una perfetta e lenta maturazione delle uve. La filossera in questa zona dell’Europa, non si è mai propagata e per questo motivo ci sono vigne molto vecchie con ceppi originali, alcune delle quali ultracentenarie. Questo fatto permette di produrre nella vallata il Riesling migliore al mondo.

Il Riesling è un’uva “ montanara “, che resiste al freddo e alle gelate, la sua maturazione è alquanto tardiva. Viene vendemmiata tra la metà di ottobre e l’inizio del mese di novembre, adattandosi perfettamente alle condizioni climatiche di questa zona, in quanto i suoi acini possono dare eleganti aromi e intensi sapori, pur mantenendo un livello di acidità elevato che consente un lungo invecchiamento.

Nonostante il Riesling sia presente in quasi tutti i paesi vinicoli del mondo, il Riesling prodotto nelle vallate del Reno e della Mosella, è il migliore che esista al mondo, un punto di riferimento per tutti gli altri paesi produttori di questa tipologia di vino.

Le sue origini sono misteriose, ma la vulgata popolare è propensa a credere che si tratti di una varietà autoctona tedesca. I primi interessi verso questa tipologia di vitigno, si manifestarono nel XIV° secolo grazie ai monaci cistercensi del monastero di Eberbach, che ne intuirono immediatamente le potenzialità, così le vigne che già esistevano, lasciarono il posto alla nuova varietà.

Il Riesling possiede dentro di sé la capacità di esprimere la peculiarità del vigneto di origine più di ogni altra tipologia. I vini si esprimono con aromi floreali e fruttati, come pesca, pera, albicocca, mela e mango, erbacei, speziate minerali, mentre a causa dell’invecchiamento sono portati ad assumere sfumature di idrocarburi.

Nella vallata della Mosella sono soprattutto vinificati quelli appartenenti alle categorie Kabinett, Spatlese e Auslese.

About Patrizio Placuzzi

Patrizio Placuzzi
Giornalista pubblicista di lunga data e cronista d'assalto, ha scritto su importanti testate locali, mettendo al servizio della sua penna l'amore per il vino e l'enogastronomia di qualità.

Check Also

vini portoghesi

Vini del Portogallo

Non solo Porto. Già perché in fatto di vini, il Portogallo è conosciuto a livello …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Newsletter
ISCRIVITI

Iscriviti alla nostra Newsletter 

Tante news e curiosità sul mondo del vino